domenica 15 gennaio 2017

Rainbow Eyes Makeup! Un'esplosione di colori!

Buona sera a tutti!! E' domenica e sono distrutta, studiare Neuro non pensavo fosse così poco piacevole ahah xD

Oggi vi mostro un make up che già avete visto sul mio fb o sul mio instagram se mi seguite anche lì, ma voglio descrivervelo più nel dettaglio.
Pare difficile ma non lo é affatto!


Allora, per prima cosa io applico per la mia pelle la solita crema al limone dell'erbolario o un'altra crema qualsiasi, poi il correttore Peach (qui la recensione) di Neve Cosmetics per le occhiaia xD
Poi applico il correttore o la BB cream, in questo caso ho usato solo una BB cream di Puro Bio, perché dovete sapere che ho fatto questo make up solo per voi e dunque solo a un occhio ahah due era troppo lunga xD

Scherzi a parte, l'ho tolto solo 4 ore dopo (con gran dolore) perché stavo testando la Zoeva. Io ho problemi di allergie e l'occhio sinistro si infiamma più facilmente (eh vai a capire perché ahaha) quindi ho stressato solo il destro.


Dopo la base insomma (che molti fanno dopo il trucco occhi, ma io le maggiori imperfezioni/occhiaia/vene in trasparenza le ho vicino agli occhi quindi faccio prima la base e al massimo dopo completo con la cipria e l'illuminante, alla fine del tutto), partiamo con il vero e proprio trucco.

Ho usato una palette di Zoeva che ahimé non so come si chiami perché me l'ha regalata una mia amica che l'ha comprata anni e anni fa e non la usava mai. Ho cercato sul sito e non ne ho trovata una simile perché quelle nuove hanno tutte le cialde più o meno grandi, questa é a due piani, con gli ombretti davvero piccoli, tipo a cupola (che descrizione del cavolo lo so ahah).

Ma insomma, non é rilevante la marca, é rilevante il fatto che siano ombretti OPACHI. No brillantini e no satinature, se volete questo effetto.



Alor:
1. Applico l'ombretto viola scuro sul fondo dell'occhio e nella piega e lo sfumo un pò verso l'alto.
2. Applico l'arancio al centro e lo sfumo verso il dietro su quasi tutta la palpebra (non nel punto luce)
3. Applico un fucsia leggeremente per attenuare il passaggio tra arancio e viola (potete anche farlo vedere di più se gradite).
4. Infine un giallo acceso alla punta.
5. SFUMATE. (Io uso i pennelli della Neve e prima o poi farò un post con la descrizione dei pennelli e come usarli. Quello per la sfumatura é di solito questo qui).
6. Applicate il giallo, l'arancio e il fucsia in sequenza sotto la rima inferiore dell'occhio, non esageratamente. Come vedete nella foto di sotto io ho fatto collegare e sfumare il fucsia della parte inferiore con il viola della superiore. 
7. Usate un illuminante come Etoile di Neve nella parte sotto al sopracciglio e SFUMATE.
Non abbiate paura, gli ombretti così opachi e coprenti non creano problemi! (se li volete bio consiglio Alkemilla come marca, di cui io ho Opale di fuoco, un bellissimo arancio, ed é favoloso! Qui la recensione)


8. Passate l'eyeliner: io parto facendo una linea supersottile a ridosso delle ciglia, sia su un'occhio che sull'altro, e poi vado piano piano ad ingrandirla. Qui sono arrivata con l'eyeliner fino alla punta e l'ho applicato anche nella rima inferiore, proprio a livello delle ciglia (ammetto che brucia un pò se nell'eyeliner c'è l'alcol, penso sia quello, ma basta stare attenti a stare fuori dalla parte diciamo "bagnata" e il bruciore non c'è).
9. Matita nera, io ho usato la solita Kajal di Benecos dentro, abbondantemente, sia nella rima superiore che inferiore.
10. Mascara o ciglia finte (che io non ho mai usato): io ho messo quello VOLUME di Rougj.
11. Matita nera o del vostro colore e dateci dentro nelle sopracciglia. Se siete more come me non abbiate paura di farle scure. Così c'è un bel contrasto!!


In generale questo trucco é davvero d'effetto e forse su occhi scuri come i miei rende di più, proprio per il discorso contrasto. Ma nulla vieta ad occhi verdi-azzurri di provarlo e adattarlo al loro colore!
Proverò a farne altri, simili, pensati per occhi verdi o azzurri (se riesco xD).

Intanto vi saluto che mi aspetta la parmigiana *-*

Lana <3