martedì 7 marzo 2017

Giornata Internazionale della Donna!

Ciao a tutteee!
La festa della donna é domani, 8 marzo, e io vi faccio gli auguri sta sera con un post un pò particolare.
Ho dedicato a questa festa un make up, che trovate in fondo al post, ma prima vorrei dedicare qualche riga al significato di questa festa, oggi davvero trasformato.

La Festa della Donna, come molte altre commemorazioni e feste nazionali, ha un'origine storica.
L'origine viene da un periodo storico in cui la Donna ancora doveva lottare in moltissimi paesi per il diritto di Voto (che ricevette in Italia solo dopo la II Guerra Mondiale). Nacque quindi nel primo decennio del '900, grazie a diverse forze, in particolare a movimenti socialisti femminili e non e nacque come Giornata dedicata alla rivendicazione dei diritti delle donne.
Le celebrazioni di questa Giornata avvennero in diversi Stati ma furono interrotte a causa della I Guerra Mondiale.
A San Pietroburgo, l'8 marzo 1917, le donne guidarono una manifestazione che rivendicava la fine della guerra. Successivamente, come sappiamo, crollò il regime zarista e quindi iniziò quell'8 marzo la Rivoluzione russa di Febbraio. E' per questo motivo che il 14 giugno 1921 la Seconda conferenza internazionale delle donne comuniste, tenuta a Mosca prima del III Congresso dell'Internazionale Comunista, scelse l'8 marzo come la Giornata Internazionale dell'operaia.
In Italia fu tenuta nel 1922 per la prima volta, il 12 marzo (non l'8), di domenica, grazie al Partito Comunista d'Italia.

Cosa successe dopo? Perché oggi non si sa nulla di questa festa?
La connotazione fortemente politica di questa giornata (visti gli esiti della Seconda guerra mondiale e l'isolamento politico della Russia e del comunismo occidentale), contribuirono alla cancellazione di tale festa. Così nel dopo guerra iniziarono a circolare versioni differenti, come per esempio quella della festa della donna come commemorazione della morte di operaie nel rogo di una fabbrica inesistente a New York (confondendo un'altra tragedia)
Successivamente il 1975 fu proclamato dall'ONU Anno Internazionale della donna e poi il Decennio delle Nazioni Unite per le donne: equità, sviluppo e pace. Fu poi proposto dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite un giorno di festa da dedicare per i diritti della Donna e per la pace internazionale e scelsero, visto che già questa data veniva festeggiata in molti paesi, proprio l'8 marzo.
Con la fine della guerra, l'8 marzo 1946 fu celebrato in tutta l'Italia e vide la prima comparsa del suo simbolo, la mimosa, che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo.

Se vi interessano altri dettagli vi lascio il link di Wikipedia, che per quanto non sia la fonte più attendibile del mondo, ha delle informazioni dettagliate e esatte su molti argomenti e che cita le fonti.


Quindi, scrivendo questo vorrei solo porre l'attenzione al senso di questa festa: i Diritti della donna, che ancora oggi, nonostante i passi avanti, non siano pari a quelli dell'uomo. 

Penso a questa Festa non come a una commemorazione, ma come un Giorno della Donna, la donna lavoratrice e la Donna studentessa, la Donna Mamma che ogni giorno ha da affrontare ingiustizie e si vede addirittura modificato il significato profondo della sua festa, trasformata in una classica Festa mondana per cui spendere soldi, comprare fiori e gioielli ed essere più gentili, per un giorno solo.

Non mi dilungo, ma é un tema che mi appassiona molto e spero che chi troverà interessante questo post lo condivida con le amiche e le informi e soprattutto con i ragazzi, con gli uomini. Perché la donna non può ottenere nulla se non viene riconosciuta dall'altra metà della specie. Penso sia un dovere di ogni uomo degno di questo nome rispettare, proteggere e trattare alla pari ogni donna che incontra per strada.


Detto questo, ecco il trucco che ho scelto di realizzare per l'8 marzo, con protagonista ovviamente la Mimosa.


Chiedo venia per la qualità della foto come al solito scattata con il cellulare xD
Ovviamente l'obiettivo non era creare un Make Up portabile, né elegante, ma un Make Up a tema.
Sono stata indecisa a lungo se usare la mimosa, oppure altri simboli della donna o se, invece, fare un MakeUp di quelli molto macabri che rappresentano la donna come vittima di continui abusi.
Eppure ho scelto la mimosa perché con un fiore, visto le cose dette prima, penso di poter comunicare di più e magari poter dare un messaggio di speranza, di voglia di uguaglianza, e non una rappresentazione macabra della realtà di oggi. Quella provocazione me la terrò per i prossimi anni.


Dunque, l'ho realizzato così:

- Base bianca, usando l'Ombretto di Avril Cosmetics Ivoire Nacré.

- Pallini gialli con un pennello a setole molto strette (io ho quello della collezione Neve Aqua simile a questo qui) e quindi l'ho bagnato e con l'ombretto Banana di Neve Cosmetics (Palette Intensissimi, qui la recensione) e ho ruotato il pennello su se stesso per fare questi pallini non ben definiti. I pallini li ho fatti nella parte esterna dell'occhio, verso l'arcata sopraccigliare, mentre sulla palpebra mobile ho semplicemente applicato Banana con un pennello classico.

-Poi sempre con il pennello bagnato, ma questa volta il pennello da eyeliner, ho applicato sempre di Neve Cosmetics l'ombretto Grass, sempre della Palette Intensissimi. L'ho applicato nella rima inferiore esterna, e poi lateralmente e nell'angolo interno facendo tre foglie (o quella era l'idea ahah).

-Poi con l'eyeliner InkMe Heliopolis di Neve Cosmetics ho fatto i riflessi bianchi per dare un pò di tridimensionalità alle palline. 

-Poi infine con una Kajal (io uso la mia solita nera di Benecos) ho colorato la rima interna dell'occhio, sia superiore che inferiore, e anche leggermente le esterne. E l'ho applicata con mano molto leggera attorno ai pallini, sul lato opposto rispetto al riflesso bianco. Poi ho riempito il sopracciglio, con la stessa matita (questo perché io ho le sopracciglia quasi nere xD voi usate la vostra classica matita per sopracciglia, se non volete un contrasto così intenso)!

-Mascara (io uso quello di Rougj, Volume) o ciglia finte se preferite.



Spero vi sia piaciuto il mio MakeUp ma soprattutto il mio post, un pò diverso dal solito!
:3
Baci ragazze <3